spacer
spacer search

www.volfeed.com
The Ultimate Resource of Japan's Animation

Search
spacer
Notizie flash

Dal 05 ottobre parte finalmente la seconda serie animata di Magister Negi Magi. Per i fan di Ken Akamatsu l’attesa č terminata e Magi sensei proseguirą l'apprendistato di Thousand Master attorniato da belle fanciulle... Continuate a seguirci per avere altre notizie!

header
Menu principale
Home
Recensioni Anime
Recensioni Manga
Mostre & Fiere Fumetto
Cerca
Firma il Guestbook
Menu utente

Chatta con Volfeed!

 
Home arrow Recensioni Manga arrow 20th Century Boys

20th Century Boys
Scritto da Administrator   
domenica 24 aprile 2005
Pubblicazione Italiana: 2003
Pubblicazione Giapponese: 2000
Autore: Naoki Urusawa
Società Editrice Italiana:
Planet Manga (Panini Comics)
Società Editrice Giapponese: Shogakukan Inc.
Genere: Shonen
Prezzo: €. 7,00
Disponibile:
Sì (servizio arretrati – in prosecuzione)

Uno dei manga più riusciti negli ultimi anni, “20th Century Boys".
Breve divagazione musicale: il titolo è un omaggio alla mitica canzone dei T-Rex (troverete addirittura il brano musicale nel retro-copertina di uno dei primi numeri della serie).
La storia è molto originale: siamo nel 1968 e un gruppo di bambini costruisce la sua base segreta ed elabora piani per la salvezza del mondo (chi di noi non ha fatto altrettanto??)

Anni dopo nel 1997 Kenji, uno dei bambini dell’epoca, ha 35 anni e ormai è alle prese con la dura realtà della vita: gestire l’emporio di sua madre, accudire la figlia di sua sorella (figlia illegittima avuta da una relazione con un uomo sconosciuto).

La sua monotona vita viene sconquassata dalla morte di un suo amico d’infanzia. Spinto dalla curiosità e dalla determinazione di far luce sul tragico evento si imbatterà in una malvagia setta.... 20th Century Boys è un manga che accetta poco gli spoiler sulla trama, quindi non mi addentro ulteriormente nella storia, mi soffermo invece sulla struttura di questo atipico fumetto: parte integrante e indispensabile della narrazione sono i flashback.

La storia frequentemente ci porta da un futuro prossimo al 1968 e ci mostra l’infanzia dei protagonisti, in modo da rendere più chiara la trama e approfondire la psicologia dei personaggi. Il risultato è un intreccio di storie e situazioni che renderanno lo svolgimento della storia tutt’altro che prevedibile e mai noioso. Il disegno è molto realistico, con un carattere pulito, ma il character design non è essenziale: la storia è il vero propulsore finale.

Consigliato a tutti quelli che vogliono un manga “adulto” e da non leggere in cinque minuti. L’edizione della Planet Manga è curata e di buon livello; condivido la scelta della sovra-copertina ma, inevitabilmente il prezzo finale ne ha risentito.

Non fatevi scoraggiare dall’aspetto economico e cedete fiduciosi all’acquisto: non ve ne pentirete!


Ultimo aggiornamento ( venerdģ 11 novembre 2005 )
spacer
welcome to volfeed.com
 
© 2005 di Volfeed.com Disclaimer & Credits
spacer