spacer
spacer search

www.volfeed.com
The Ultimate Resource of Japan's Animation

Search
spacer
Notizie flash

Dal 05 ottobre parte finalmente la seconda serie animata di Magister Negi Magi. Per i fan di Ken Akamatsu l’attesa è terminata e Magi sensei proseguirà l'apprendistato di Thousand Master attorniato da belle fanciulle... Continuate a seguirci per avere altre notizie!

header
Menu principale
Home
Recensioni Anime
Recensioni Manga
Mostre & Fiere Fumetto
Cerca
Firma il Guestbook
Menu utente

Chatta con Volfeed!

 
Home arrow Recensioni Manga arrow Happy Ice Cream

Happy Ice Cream
Scritto da volfeed   
sabato 22 ottobre 2005
Pubblicazione Italiana: 2005 Pubblicazione Giapponese: 2004
Autrice: Mika Kawamura
Società Editrice Italiana:
Play Press Publishing
Società Editrice Giapponese:
Kodansha Ltd.
Genere: Shojo
Prezzo: €. 3,90
Disponibile: Si

La Play Press prosegue la serializzazione delle opere di Mika Kawamura con la pubblicazione di “Happy Ice Cream”.
Devo dire che mi sono affezionato al tratto e alle storie di questa autrice e, l’attesa per questo manga, non è stata mal riposta.

Troviamo in questa opera il suo design accattivante e personaggi simpatici e ben ideati. Inoltre, fatto non secondario, si riscontra un netto miglioramento del character design, dimostrando quanto l’autrice stia affinando le sue capacità già, a dire il vero, ben sopra la media.

La protagonista di Happy Ice Cream è la tredicenne Sakurako, ragazza come tante altre che vive con la sorella maggiore mente i suoi genitori sono all’estero.
A turbare la tranquillità della ragazza è la decisione della sorella maggiore che decide di abbandonarla per convivere con il suo nuovo ragazzo.

Sakurako si trova quindi inaspettatamente sola, ma non lo sarà per molto, infatti a movimentarle l’esistenza saranno tre misteriosi bambini che si trasferiranno a casa sua.
I tre in realtà sono ragazzi coetanei di Sakurako, legati da un magico sortilegio ad un albero di ciliegio che li trasforma in bambini.
Per sciogliere la trasformazione ed ottenere le reali sembianze, l’unico rimedio è essere baciati dalla protagonista.....

Kawamura-sensei dimostra come la sua specialità sia la caratterizzazione dei personaggi infantili, infatti, in una sorta di autocitazione, troviamo, in alcuni casi, le situazioni di “Ufo Baby”.
La storia procede comunque speditamente con la giusta dose di situazioni imbarazzanti e di comicità allo stato puro.
Il personaggio della protagonista Sakurako è quello che ci è piaciuto di più: impossibile non innamorarsene all’istante!

L’adattamento italiano della Play Press è curato e preciso come al solito.
Consiglio vivamente questo titolo: un manga allegro, da godersi senza alcuna controindicazione.


Ultimo aggiornamento ( sabato 22 ottobre 2005 )
spacer
welcome to volfeed.com
 
© 2005 di Volfeed.com Disclaimer & Credits
spacer